WÜSTHOF – azienda familiare dal 1814

Negli annali del Ducato Berg, nel 1814 per la prima volta Wüsthof compare come nome di fabbrica. In tale anno il bisavolo Abraham Wüsthof creò la "fabbrica di pregiati articoli d'acciaio", quello che oggi si chiama Dreizackwerk. Da allora l'azienda è sempre stata gestita dalla famiglia. Oggi, Harald Wüsthof e Viola Wüsthof guidano la società WÜSTHOF nella settima generazione.

"Lo stabilimento Dreizackwerk è riuscito a sfruttare al meglio gli alti e i bassi della storia mondiale", scriveva Hugo Eduard Wüsthof, nato nel 1894, facendo una rassegna degli anni 1912-1932.

Ciò che da 200 anni si è affermato sono la qualità e la funzionalità dei nostri prodotti.

In tutto il mondo WÜSTHOF è riconosciuta come lo specialista che produce coltelli eccellenti. Questo ci riempie di onore ma rappresenta anche una responsabilità: sia nei confronti dei nostri collaboratori, fornitori e clienti, che nei confronti dell'ambiente e della società.

Se si utilizza un coltello WÜSTHOF, si può essere sicuri di possedere uno dei migliori utensili da cucina al mondo. Siamo un’azienda familiare moderna e indipendente dal 1814, apparteniamo a livello mondiale ai migliori fornitori di coltelli da cucina di alta qualità, ceppo portacoltelli raffinati e molte altre offerte per il taglio e l'affilatura.

Con oltre 400 dipendenti, sviluppiamo e produciamo l'intera gamma con un valore aggiunto quasi totale nella città dei coltelli di Solingen. Eccellente qualità, prestazioni sostenibili e miglioramento continuo sono le linee guida costanti delle nostre azioni, rendendo la nostra produzione una delle più avanzate nel suo genere a livello internazionale. Oggi siamo presenti in oltre 80 Paesi e gestiamo le nostre società di vendita negli Stati Uniti e in Canada. Siamo orgogliosi di essere il fornitore ufficiale di molte squadre nazionali di cucina, comprese le squadre tedesche e giapponesi.