Il coltello WÜSTHOF nel dettaglio

Dai dettagli si capisce perché i cuochi amatoriali e professionisti apprezzano tanto i coltelli WÜSTHOF e non vi rinunciano per nessuna ragione.
Le principali caratteristiche di qualità che fanno la differenza sono di seguito illustrate:

1. La superficie della lama

La lama fucinata è composta da un unico pezzo di pregiato acciaio al cromo-molibdeno-vanadio che durante il processo di fabbricazione viene temprato a 58° Rockwell.
I coltelli sono affilati, sempre resistenti e si affilano facilmente.

2. La parte superiore della lama

Nei coltelli WÜSTHOF la parte superiore della lama è accuratamente rettificata e perfettamente liscia (nel linguaggio tecnico "senza sbavature").
Non presenta nessuno spigolo o bordo appuntito che possa premere sul palmo della mano.

3. Il collarino

L'ingrossamento tra lama e manico è il tratto caratteristico dei coltelli fucinati.
Grazie al peso del collarino il coltello consente un'impugnatura perfettamente bilanciata.

4. I ribattini

I ribattini in acciaio inox fissano i gusci dell'impugnatura sull'interno manico, bloccandoli saldamente e per sempre.

5. Il taglio

Il taglio (per gli addetti ai lavori "sfaccettatura") consente di tagliare in modo pulito e preciso. L'eccellente affilatura e la durata del filo dei coltelli WÜSTHOF nascono dal particolare procedimento di affilatura PEtec.
Prima dell'affilatura la lama è sottoposta a misurazione laser. Per ogni lama si calcola l'esatto angolo di affilatura grazie a specifici programmi computerizzati.
L'affilatura è eseguita con pietra mediante un procedimento robotizzato e infine la lama è sottoposta all'affilatura finale con un disco lucidante.

6. L'incisione

Questa marcatura sulla superficie della lama rappresenta il certificato di origine del coltello e oltre a recare il logo WÜSTHOF indica anche il luogo di produzione (Made in Germany/Solingen), il codice articolo e il nome della serie.

7. La protezione per le dita

Protegge le dita evitando che scivolino sotto la lama.

8. L'interno manico

Su questo proseguimento della lama all'interno del manico sono fissati i gusci dell'impugnatura.
Questi ultimi possono essere di materiali diversi.

9. La protezione posteriore per la mano

La sua forma consente di impugnare sempre saldamente il coltello.