Taglieri in faggio termico

Trattamento termico del legno di faggio
Questo prodotto in legno viene protetto in modo durevole contro le condizioni atmosferiche tramite una procedura semplice e rispettosa della salute.
Il legno nobilitato con questo metodo mantiene chiaramente meglio le proprie dimensioni ed è insensibile all’acqua, quindi praticamente impregnato e tutto ciò senza rivestimento.
Il legno viene "cotto" a moderate temperature comprese tra 180°C e 220°C. Tale procedimento modifica la struttura del legno, conservandone le bellissime sfumature marrone scuro.
È significativamente più resistente e difficilmente assorbe l´acqua.
In questo modo, il legno termotrattato si gonfia e si restringe meno ed è allo stesso tempo resistente alle muffe.
Il legno è sano e di bell´aspetto.
All´inizio, emana un leggero odore di fumo.
Il legno termotrattato si asciuga molto più rapidamente di quello mantenuto in condizioni naturali, mentre l´impegno richiesto per la sua manutenzione è significativamente ridotto.

Istruzioni per la manutenzione:
È possibile che all´inizio il legno trattato con olio possa scolorire!
Utilizzare delle salviette di carta per asciugare strofinando.