Il giusto taglio

Pomodori, pane, formaggio o carne: Per tagliare in modo ottimale si consiglia l'uso di coltelli con diversi tagli o sfaccettature, come dicono gli esperti.
Ciò consente di tagliare perfettamente gli alimenti senza strapparli o schiacciarli.

Lama con taglio liscio (sfaccettatura)

Questa forma è quella più comune. Coltelli con sfaccettatura liscia eseguono dei tagli lisci e puliti. Anche se l'alimento da tagliare è morbido - non si sfrangerà o strapperà. Anche i coltelli usati per pelare hanno una sfaccettatura liscia.

Lama con taglio liscio (sfaccettatura)
Lama con taglio liscio (sfaccettatura)

I seguenti alimenti vengono tipicamente tagliati con questo tipo di lama:

  • carne
  • pesce
  • verdura
  • frutta

Lama ondulata / seghettata

I coltelli con una lama ondulata sono spesso chiamati "coltelli pane" o "coltelli a seghetto".
Le onde regolari lungo la sfaccettatura tagliano in modo pulito e sicuro gli alimenti con una buccia o crosta dura.

Lama ondulata / seghettata
Lama ondulata / seghettata

I seguenti alimenti vengono tipicamente tagliati con questo tipo di lama:

  • pane / panini / baguette
  • pomodori
  • frutti solidi come ananas
  • torte (fare porzioni)
  • arrosto con crosta

Lama concava

Durante il taglio i punti concavi sulla lama creano dei cuscinetti d'aria, evitando che gli alimenti rimangano attaccati alla lama.
Con la lama concava si possono tagliare fette sottilissime, ad esempio di prosciutto, salmone o carpaccio.

Lama concava
Lama concava

I seguenti alimenti vengono tipicamente tagliati con questo tipo di lama:

  • prosciutto
  • salmone
  • formaggio