Wüsthof
Wüsthof

Menü Confronto prodotti

200 anni WÜSTHOF

Ampiezza di vedute, innovazione e spirito pionieristico: 200 anni WÜSTHOF

L'azienda familiare ED. WÜSTHOF DREIZACKWERK KG ha scritto una storia di successi. Raramente una piccola-media impresa ha segnato così profondamente il settore della coltelleria, sviluppandosi da piccola impresa artigianale ad azienda di successo che opera a livello internazionale. Oggi WÜSTHOF fa parte dei principali produttori tedeschi di alto livello. In quanto specialista dei coltelli, l'azienda fondata nel 1814 ha un assortimento incredibile di utensili da taglio. Solo i coltelli forgiati comprendono 350 diverse varianti con il marchio "Made in Germany/Solingen". I festeggiamenti del bicentenario inizieranno alla fiera internazionale "Ambiente 2014", alla quale saranno presentate le attività in occasione dell'anniversario per i rivenditori specializzati.

Tutto iniziò da una situazione modesta, quando Johann Wilhelm Wüsthof creò l'azienda Ed. Wüsthof nel 1814 a Solingen. Mentre all'inizio le attività furono incentrate sulla produzione di forbici, nonché sul commercio di merci d'acciaio e di ferro, grazie allo spirito imprenditoriale e alla lungimiranza delle varie generazioni, nel corso del tempo l'azienda divenne un importante produttore di coltelli. In uno dei più moderni stabilimenti di produzione di coltelli al mondo, oggi nella sede a Solingen, ogni anno circa due milioni di coltelli con il famoso logo a tridente vengono fabbricati in 40 fasi di lavoro. Il logo caratteristico fu registrato come marchio di fabbrica già nel 1895 presso l'ufficio imperiale dei brevetti di invenzione a Berlino e fino ad oggi è presente su tutti i prodotti WÜSTHOF. Esso è tutelato pressoché ovunque ed è sinonimo di design ed esclusività.

Già a metà degli anni 80 dell'ultimo secolo l'allora socio amministratore Wolfgang Wüsthof riconobbe quanto importante fosse un ciclo produttivo razionale e di conseguenza grandi investimenti per uno stabilimento che rispondesse a questa esigenza. Grazie alla combinazione di automatizzazione e know-how artigianale oggi nascono

numerose varianti di coltelli di altissima perfezione e dalla qualità costante. Recenti innovazioni tecniche, quali ad esempio lo straordinario procedimento PEtec (Precision Edge Technology) oppure l'ampliamento sistematico dell'assortimento di coltelli, rispecchiano l'alto potere innovativo di quest'azienda tradizionale. In Europa, negli Stati Uniti, in Asia e in Giappone – il marchio WÜSTHOF ha un'ottima nomea presso i cuochi casalinghi, ma anche presso quelli professionali di tutto il mondo. Grazie alle società distributrici negli Stati Uniti e in Canada, nonché alla collaborazione di lunga durata con distributori efficienti, la quota d'esportazione è cresciuta a oltre l'80%. Oggi WÜSTHOF fornisce oltre 90 paesi, con gli Stati Uniti al primo posto tra i mercati d'esportazione.

A livello internazionale ED. WÜSTHOF DREIZACKWERK KG conta 400 dipendenti, la maggior parte nello stabilimento produttivo a Solingen. L'azienda tradizionale è gestita da Harald Wüsthof, che rappresenta la settima generazione. "Lo stretto legame con la città, i dipendenti e i rivenditori specializzati troveranno espressione nelle svariate attività di questo anniversario" sottolinea Harald Wüsthof. "Posso anticipare che con un set ad edizione limitata, che abbiamo realizzato appositamente per l'anniversario, creeremo un legame tra tradizione e modernità sorprendendo il mondo dei coltelli", spiega il socio amministratore.

Il bicentenario sarà accompagnato da numerosi eventi di marketing. Che si tratti di social media, campagne di stampa o diverse attività presso i rivenditori specializzati, le sorprese del 2014 per partner, rivenditori, cuochi professionisti e casalinghi saranno numerosissime.